Vocalizzazione del cane. Comunicazione cinofila PARTE 4

Affrontiamo qui la vocalizzazione del cane come forma di comunicazione cinofila all’interno di questo excursus che stiamo facendo per imparare a capire il cane ed a farci capire.
Le vocalizzazioni del cane sono ben conosciute da noi umani, perchè per noi quella vocale rappresenta forse la più chiara e conosciuta forma di comunicazione intraspecifica. Ma forse nel “parlare” con i cani ed ascoltarli ci è sfuggita qualche sfumatura. Quella ad esempio che vi sono diversi modi che il cane usa per vocalizzare e che quando un cane abbaia venendoci incontro non può sempre voler comunicare minaccia….

Leggi tutto

Il cane ride? Cos’è il sorriso del cane?

Come sorridono i cani? Il loro è un mostrare i denti, oppure un portare indietro le labbra e formare una U il più arcuata possibile e socchiudere gli occhi. In alcuni casi questo mostrare i denti è più una sorta di ghigno beffardo (o ghigno a paraculo come lo definisco io) . Vediamo di capire le ragioni di questo tipo di comunicazione e se effettivamente il cane comunichi felicità.

Leggi tutto

Il cane si sente in colpa quando fa danni in casa?

Abbiamo visto in altri articoli come in generale, per noi umani, sia difficile a volte interpretare correttamente la comunicazione del nostro cane. Può infatti capitare che il cane invii segnali diametralmente opposti come aggressività e paura contemporaneamente ed il perché lo abbiamo già detto in altri articoli. Ma qui ci vogliamo concentrare su quanto sia facile per noi travisare anche segnali non confusi e dare un’errata interpretazione, che come diremo rappresenta un provocare un inutile disagio al nostro cane.

Leggi tutto

Il linguaggio del corpo del cane.Comunicazione cinofila PARTE 2

Proseguiamo la discussione su come parlare al nostro cane e su come capirlo. Al momento nella prima parte abbiamo valutato solo il linguaggio del corpo del cane osservando orecchie e coda. Adesso proseguiamo osservando il resto del corpo e annotando che tipo di comunicazione possiamo aspettarci dal muso, dalla postura e posizione del tronco (spalle, dorso e fianchi), della testa e del bacino, la piloerezione ed il movimento nello spazio attorno. Successivamente analizzeremo l’espressione facciale con particolare attenzione allo sguardo.

Leggi tutto

Il linguaggio del corpo del cane.Comunicazione cinofila PARTE 1

Una delle forme di comunicazione con il cane (e probabilmente la più importante) è quella del linguaggio del corpo. Possiamo capire gran parte di ciò che il cane ci vuol dire, quale sia il suo stato d’animo e quelle che sono le sue intenzioni solo valutando l’aspetto fisico. Il linguaggio del corpo è più che la sola postura corporale è anche composto dallo sguardo, dalle espressioni facciali, dal tipo di movimenti e da come questi avvengono nello spazio che ci circonda.

Leggi tutto
error: Il contenuto è protetto da Copyright !!