La socializzazione del cucciolo. Come e cosa?

La Socializzazione è quel periodo di vita del cucciolo in cui l’allevatore ed il proprietario devono esporlo in maniera positiva e dunque nel modo corretto inteso come intensità, frequenza e tempistica ad oggetti, esseri viventi, esperienze e situazioni che con probabilità il cucciolo da adulto affronterà nel corso della sua vita.

Leggi tutto

Ed il cucciolo adolescente si ribella. L’adolescenza nel cane.

Hai un cucciolo dai 6 ai 12 mesi che ti sta facendo impazzire? 🤯Sembra sia regredito nell’apprendimento? E’ diventato aggressivo, distruttivo? Fa la pipì in casa ed addirittura sul letto? Dimostra sbalzi di umore tra la quiete e la frenesia più scatenata? Monta tutto e tutti? 😡
PERO’…😬 in mano all’educatore si trasforma in un bravo soldatino? 😮

Non c’è trucco e non c’è inganno, non sei tu incapace è il tuo cucciolo che fa il testone 😂
Eh si! Si chiama adolescenza 😊

Leggi tutto

Mangime per cani: materie prime!!!

Qualunque sia la motivazione che ci spinge a nutrire con mangime industriale, dovremmo anche essere consapevoli di ciò che stiamo propinando al nostro cane. E nel fare la scelta non è come comprar
e i biscotti della Barilla o della Bauli. Eppure molti… quasi tutti…i proprietari sono sempre a chiedere qual è la marca migliore?
Se teniamo alla salute ed alla qualità di vita del nostro cane, dobbiamo curare e stare attenti a cosa diamo da mangiare.

Leggi tutto

Mangime per cani: I pressati a freddo. Diciamola tutta!

Ormai, scrutando sui vari gruppi Social dedicati sia alla cinofilia in generale, che alle razze ed alle attività cinofile più disparate ci si trova sempre, in un modo o nell’altro, a discutere di alimentazione. L’argomento è di importanza fondamentale, questo è indiscutibile, ma spesso viene strumentalizzato in maniera paradossale. Se ne fa una questione fanatica, quasi religiosa; attorno all’alimentazione “girano” interessi economici importanti di svariate centinaia di milioni di euro; è uno degli aspetti salutistici fondamentali dei nostri cani; è il carburante che può fare la differenza durante una competizione o una attività venatoria. Ma torniamo a noi… I pressati a freddo sono una delle ultime forme di alimentazione industriale che ritroviamo disponibili per i nostri cani nei negozi specializzati e nei reparti di cibo per cani. Sono un tipo di mangime che si differenzia dai “vecchi” croccantini per una diversa tipologia di fabbricazione.
Ma sono migliori? Scopriamolo insieme

Leggi tutto

I grassi al cane. Olio vegetale, di pesce, omega 6, omega 3. Facciamo chiarezza

I grassi al cane servono! i grassi sono di diversi tipi ed in base al tipo svolgono funzioni diverse. alcuni li forniamo con il cibo in ciotola normalmente, con i grassi dalla carne/pesce al primo posto, altri li aggiungiamo come integrazione. Integrare può essere doveroso e pericoloso. Gli acidi grassi molto importanti da fornire con alimentazione sono quelli che il cane non è capace di sintetizzare da solo… omega-6 e omega-3. Hanno (generalizzando) funzioni opposte all’interno dell’organismo e complementari allo stesso tempo. Devono essere bilanciati in un rapporto a favore degli omega-6. Abbiamo un trucco per far si che il cane riesca a sfruttare tutta la dose integrata che è quella di usare i grassi essenziali occasionalmente EPA e DHA. Alcuni grassi li recuperiamo dalla carne, altri dal pesce, alcuni dagli oli vegetali, altri da oli di pesce. Composizioni diverse, dosi diverse utilizzo diverso sono i dettagli che affronteremo nell’articolo. I grassi fanno bene, ma fanno anche male. Bisogna stare attenti!!!

Leggi tutto

Il cane può mangiare il riso? E perché?

Il cane è un carnivoro stretto come il gatto? No! I carboidrati complessi sono necessari nella dieta del cane? No!… Ed allora???
Allora cerchiamo di districare l’annoso dubbio sulla possibilità di aggiungere riso nella ciotola del cane. Dubbio che spesso vede vere e proprie battaglie mediatiche nei Social sull’argomento. La risposta breve alla domanda del titolo è SI! Il cane si è evoluto in maniera tale da essere capace di digerire carboidrati complessi come il riso. Però quanto, quando, quale e se per tutti i cani, lo scopriremo all’interno di questa nostra valutazione corredata da link agli studi scientifici del settore medico veterinario e della ricerca cinofila.

Leggi tutto

Il cucciolo morde e fa male. Come risolvere?

Spesso sento dire dai proprietari di cuccioli di due, tre e quattro mesi che il loro cucciolo morde e fa male. A volte nasce il dubbio se questo atteggiamento sia il precursore di una potenziale aggressività e violenza da adulto. A volte, semplicemente non si riesce a farlo smettere e ci si ritrova mani e caviglie piene di graffi. Altre volte il comportamento del cucciolo che morde si trasferisce sui mobili e sugli oggetti di casa che invece non dovrebbe toccare.
Al di là delle potenziali problematiche di incidenti casalinghi che potrebbero capitare al cucciolo mordendo e mangiando ciò che potenzialmente possa fargli male, questo atteggiamento deve essere corretto e indirizzato in qualcosa di più positivo.

Leggi tutto

L’importanza della socializzazione nel cane

Avere un cane socializzato non vuol dire avere un cane con una vita sociale. Significa che il nostro cane nel periodo dalla terza settimana di vita fino alla tredicesima ha avuto modo di socializzare (conoscere, annusare, giocare) persone diverse (adulti con cappello, con il bastone, di colore bianco, nero, uomini e donne in divisa, chiassosi bambini), cani diversi (per razza, dimensione, sesso), ambienti diversi (città, campagna, mare) e rumori e stimoli vari (aspirapolvere, rumori di strada, motorini e macchine in movimento, etc, etc). E’ una fase molto delicata dello sviluppo psicologico e sociale di un cane.

Leggi tutto

Il miglior cane per bambini? I cani Tata?

Quello che possiamo e dobbiamo dire è che non esiste il cane cattivo o il cane buono. Quello che esiste è la cattiva o buona gestione che si ha del cane e… dello specifico cane, tenendo conto di tutta la singolarità che il soggetto, in quanto individuo unico, ha. Potenza del morso, tolleranza, istinto di predazione, carattere ed energia sono tutti fattori che possono differire tra un cane ed un altro.
A questo dobbiamo aggiungere la gestione da parte del proprietario delle principali necessità di razza e di specie. Troppo spesso vediamo cani selezionati (da guardia, da caccia, ecc…) essere adottati o acquistati per ricoprire il solo ruolo di animali da compagnia. Non fraintendetemi..possono ricoprire ANCHE quel ruolo, ma non SOLO quello.
Se sono cani selezionati per uno scopo, un lavoro, è nel loro DNA la necessità di svolgere anche altre attività. Solo così saranno felici ed appagati, altrimenti dimostreranno la loro infelicità e frustrazione alla prima occasione.

Leggi tutto

Bambini e cani. Le regole per una sicura convivenza

Avere dei cani sin da bambini è una cosa meravigliosa ed un aiuto non indifferente affinché lo sviluppo caratteriale del perfetto ometto o della perfetta donnina, sia più facilmente raggiungibile… sogno di ogni genitore.
Avere in casa ed accudire un cane è uno strumento meravigliosamente efficace per insegnare ai propri figli quei valori di responsabilità, empatia, cura del prossimo, concetti di vita e morte. E’ inoltre un valido aiuto per ottenere un aumento delle difese immunitarie, un effetto calmante dovuto ad una riduzione del ritmo cardiaco, e un aumento di Ossitocina. Tutto ben dimostrato da studi scientifici che abbiamo già visto parlando di comunicazione cinofila.
Ma tale strumento può diventare un’arma a doppio taglio se utilizzato in maniera superficiale o errata. Dunque, nell’ottica di far tutto bene e trarre i più grandi vantaggi dal binomio cani e bambini, vediamo di seguito ciò che ogni genitore dovrebbe mostrare ed insegnare ai propri figli quando si tratta di cani propri ed altrui…

Leggi tutto

I Cani mordono

I cani mordono da cuccioli, per esplorare il mondo, per giocare, per lenire i fastidi della dentizione. La mamma ed i fratellini insegnano loro come modulare la potenza del morso (da qui l’importanza della socializzazione dei cuccioli). Ma quando i cani crescono mordono dolcemente per prendere le cose e mordono anche in maniera più decisa o se vogliamo violenta. E quando sono violenti (in base alla potenza del morso) possono fare danni irreparabili e portare ahimè anche alla morte.
In quest’ultimo caso non dimentichiamo che I cani mordono per istinto predatorio; mordono per “punire” un gregario del loro branco/famiglia;
Mordono per difendersi se non possono scappare;
Mordono in preda al panico o alla paura;
Possono essere non ben socializzati ed avere una forte aggressività inter e/o intraspecifica. Sta a noi proprietari coscienziosi educarli e appagarli, sta a noi proteggere loro e gli altri.

Leggi tutto

Il momento del bagno. Come lavare il nostro cane

Il momento del bagno, per molti pelosi e per i loro padroni, è a volte motivo di stress. Motivato o immotivato, questo stress, nella maggior parte dei casi, nasce da un approccio sbagliato che, se non corretto in tempo, rischia di tramutarsi in trauma, anche perenne.
Risulta dunque
importante chiarire come sia essenziale, al momento del bagno, un atteggiamento
e un approccio il più possibile diretti a non traumatizzare il cane.

Leggi tutto
error: Il contenuto è protetto da Copyright !!